RSS

Gatta per sempre

15 Mar

Pina Nuzzo,Concepire 1988

Gatta per sempre
dischiudi gli occhi e mi guardi
come fossi l’unico essere sulla Terra,
sono già innamorata di te,
ma adesso non ci sono distinzioni, è tutt’uno.

Gatta prigioniera
non puoi esserci sempre.
Adesso preparo le mie mosse segrete per uscire,
sono di nuovo sola sulla strada
abbastanza vuota da bere birra.

Gatta di quiete
stai sull’albero spoglio d’autunno
raccolta come un nido
ma sei anche frutto.

Gatta di desiderio
stai al centro del cortile,
hai preso le distanze uguali
come in un cerchio da tutto,
covi quello che è il tuo segreto.

Gatta di nostalgia
niente è più come prima.

Gatta di scrittura
nella Stanza del Mare ci sei tu.

Gatta di attesa
è tutto fermo
adesso il tempo non conta.

Nicoletta Nuzzo

da Un gatto senza vanità (Rupe Mutevole 2010, Collana Trasfigurazioni)

immagine di Pina Nuzzo, Concepire, 1988

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15/03/2013 in poesia

 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: