RSS

Scirocco

13 Lug

Laura knight 1Mio mare rinuncio a te,
allo snocciolare cantato delle tue onde,
ai tuoi ardenti veli,
adesso per non tornare allo strappo delle acque
mi porto in una pace secca e mortale
piena di argini per stare nel mio rango,
ci sarà un frullare di terra battuta ed io ne misurerò l’eco,
sarà quella la distanza da cui aspettare,
comprenderò l’ordine del restare
ma anche il rossore del divenire

Nicoletta Nuzzo

immagine di Laura Knight

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 13/07/2015 in poesia

 

2 risposte a “Scirocco

  1. Simonetta Spinelli

    20/08/2015 at 14:58

    La tua poesia accompagna la mia estate

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: