RSS

Mandarini

12 Dic

Nancy Guzik
il tempo poi va e viene,
non lo puoi tenere in gabbia,
è volubile e impreciso come un innamorato,
lo devi lasciare libero di tornare
anche se il tuo petto è vuoto,
aspetti il tempo
mentre i mandarini di Natale
sono già sul comodino per l’asciutto della notte,
un’amica mi ha letto nel pensiero
e mi ha mandato frutta di mandorla dipinta a mano,
pregusto il morso zuccherino

Nicoletta Nuzzo

Il dipinto è di Nancy Guzik

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12/12/2015 in poesia

 

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: