RSS

Commento di Giusi Ambrosio

Commento di Giusi Ambrosio

Grazie per il dono di poesia  “barocco sotto pelle” e dipinto ” luce del tramonto”

E’ una narrazione in versi di lunga e sapiente esperienza del vivere “navigando in velocità”. Eppure questi versi si impongono come tormenti di giovane donna inquieta nella ricerca di sé. Cresce nella narrazione la dimensione del vissuto in andare e ritornare come un tessuto con fili di lana e di seta.

La coscienza poetica di Nicoletta agisce sulla parola come la luna sulla marea, innalza le onde, le spinge e le dirige verso la sabbia e poi le ritrae lasciando veri doni da raccogliere alla riva, parole come gioielli  fatti di alghe, legni contorti e giocattoli, frammenti di colori e pietre luminose, conchiglie per infilare le collane.

Così con ritmo marino si srotolano i versi, alcuni lunghissimi come onde profonde, altri brevi, solo una schiuma per brillare e svanire. “ho pensato che ci fosse abbastanza mare dentro di me…”

E poi inesauribile evocazione La Madre, La Terra, i luoghi della prima vita, delle strade percorse, gli sguardi, le parole, la lotta dell’essere in presenza di sé in un mondo interiore forse ancora oscuro e da svelare.

Un ricchezza e fecondità nella espressione poetica che raccoglie tanto passato di memoria e promette tanto futuro di navigazione. Veramente una profondità dell’essere donna.

Un saluto e un grazie sincero Giusi Ambrosio

 

Annunci
 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: